COUNTDOWN

NEWS

BCT - IL FESTIVAL

Un luogo di incontro. Il punto di partenza dove poter discutere, conf...

Media Partner

Main Sponsor LA DIREZIONE DEL FESTIVAL SI RISERVA DI COMUNICARE, NEI...

Chi Siamo

LO STAFF ANTONIO FRASCADORE - DIRETTORE ARTISTICO FESTIVAL NAZIONALE...

Concorso Short Film

CONCORSI SETTORE CINEMA CONCORSO CORTOMETRAGGI "SHORT FILM" SEZIONE G...

Concorso Mondo Parallelo

CONCORSI SETTORE TELEVISIVO CONCORSO TV - SEZIONE GIORNALISTICA "MOND...

Concorso Laboratorio Format

CONCORSI SETTORE TELEVISIVO CONCORSO TV - SEZIONE AUTORE TELEVISIVO "...

« »

 

 

Versione in Italiano English version

 

 

 

 

 CONCORSO IO ESISTO – CATEGORIA BCT 13

  

TITOLO DELL’OPERA:  DIVERSO DA CHI?

 

REALIZZATO DA: SCUOLA SECONDARIA I GRADO SAN TOMMASO D’AQUIN O – MERCATO SAN SEVERINO (SALERNO)

DURATA OPERA: 29 MINUTI

REGISTA: LUCIA IANNONE – CLEMENTINA LEONE

LUOGO RIPRESE: MERCATO SAN SEVERINO

ATTORI: GIOVANNI IANNONE, STEFANO SESSA, DANIELE CITRO E CAFE’ SARA

 

SINOSSI: In una giornata di inizio anno scolastico gli alunni della scuola si apprestano a vivere il loro quotidiano lavoro con l’insegnante di lettere. Ignara dei problemi dell’alunno Daniele, affetto da un lieve ritardo cognitivo, la docente non riesce a comprendere le sue difficoltà. Nello stesso gruppo si apre un altro scenario, il caso di un alunno immigrato, Ayaz, di origini marocchine, adottato da genitori italiani. Vittima di offese e prepotenze da parte del bullo Stefano, Ayaz vive la scuola con enorme disagio. Una finestra positiva è quella dell’alunna spagnola Nieves che riuscirà a dare valore allo scambio culturale e sociale all’interno della classe.

Il lavoro abbraccia tematiche sociali come immigrazione, bullismo, cyber bullismo e disagio cognitivo.


  

TITOLO DELL’OPERA: SASSO LA NOTIZIA

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO SANT’ANGELO A SASSO - BENEVENTO

DURATA OPERA: 18 MINUTI

REGISTA: CLEMENTINA PAGNOZZI – MASSIMO RUSSO

LUOGO RIPRESE: BENEVENTO

ATTORI: CLAUDIA ABBAMONDI, ANTONIO DI PASQUA, LARA GUGIELMUCCI, MARIANNA MAIETTA, ANTONIO MAZZEO, FRANCESCO PEPE, GABRIEL PUZIO

 

SINOSSI: Tutte le scene ruotano intorno agli alunni, con bisogni educativi speciali della scuola, i quali sono i veri protagonisti del cortometraggio. Giocano con le parole e illustrano temi sociali anche complessi utilizzando un eloquio semplice. Attraverso l’ispirazione al programma satirico di Antonio Ricci, gli studenti affrontando tematiche come il bullismo, trattandole in maniera gioiosa e ironica.


 

TITOLO DELL’OPERA: MUSICA PER TUTTI 

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO L.DIPRISCO FONTANAROSA (AVELLINO) 

DURATA OPERA: 23 MINUTI

REGISTA: GIOVANNI IOVANNA, FRANCO BERTO

LUOGO RIPRESE: SANT’ANGELO ALL’ESCA (AVELLINO)

ATTORI: VINCENZO VENEZIA, RAFFAELE RUBINO, DAVIDE VENEZIA, VECCHIA EMANUELE, MATTEO COLARUSSO, LUIGIA DE PIANO, FRANCESCA GUSANI, SACIRI SENAD

 

SINOSSI: Sullo sfondo di un ameno paesino che si erge sulle colline dell’irpinia, gli alunni della scuola partecipano alle prove per la preparazione del saggio di fine anno trasformando l’occasione in una esperienza di crescita umana e personale nel rispetto del bisogno di tutti.


 

TITOLO DELL’OPERA: TIENIAMMENTE

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO ICS VITTORINO DA FELTRE - NAPOLI

DURATA OPERA: 9 MINUTI

REGISTA: DESIDERIO ARTEMISIO

LUOGO RIPRESE: NAPOLI

ATTORI: MATTEO GRANATA, FRANCESCO GASPARRO, CHIARA ATTANASIO, PASQUALE MIGNOLA

 

SINOSSI: Alberto, nuovo compagno proveniente da Genova, troverà l’ostilità dei compagni che non lo accoglieranno di buon grado. Subirà vessazioni che lo allontaneranno dalla quotidianità. Solo allora troverà il pentimento dei compagni e l’abbraccio e l’accoglienza di tutti.


 

TITOLO DELL’OPERA: LA NEVE NEL DESERTO

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO VITULANO - BENEVENTO

DURATA OPERA: 13 MINUTI

REGISTA: GERARDO CAPUTO

LUOGO RIPRESE: VITULANO, CAMPOLI MONTE TABURNO

ATTORI: CATERINA BUZZONE, GIOSUE’ DE SIMONE, ANNAMARIA ORLACCHIO, BIAGIA ORLACCHIO, MARIANNA PIAZZA

 

SINOSSI: Aurora è una ragazza paraplegica che non ha un buon rapporto con i suoi compagni di classe. Solo Biagia le è sempre accanto e la invita a non mollare e a credere che un giorno qualcosa cambierà. Ed infatti, in una giornata buia e triste, un ragazzo si avvicina ad Aurora e da li nasce un nuovo amore e una nuova amicizia che aiuterà la protagonista a ritrovare se stessa.


 

TITOLO DELL’OPERA: VIVO A META’

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO MOSCATI - BENEVENTO

DURATA OPERA: 14 MINUTI

REGISTA: TIZIANO AMABILE

LUOGO RIPRESE: BENEVENTO

ATTORI: CONCETTA DIMONTI, LETIZIA CORETTI

 

SINOSSI: La protagonista è una ragazza che frequenta la classe terza certificata DSA. Vittima delle derisioni continue dei compagni e sostenuta solo da poche amiche, riesce grazie alla sua tenacia e al suo talento a superare le difficoltà. Scriverà una canzone per un concorso scolastico e ne vincerà le selezioni superando l’alunna più in vista della scuola.


 

TITOLO DELL’OPERA: FACCIA D’ANGELO

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO COSTIERO – VICO EQUENSE

DURATA OPERA: 11 MINUTI

REGISTA: MARIO CHIDINI

LUOGO RIPRESE: VICO EQUENSE

ATTORI: GIOVANNA AIELLO, MARCO ARPINO, LUIGI CASTIELLO, ANNA CUOMO, GIOVANNA FORTE, DANIELE SARDELLA, FRANCESCA SAVARESE, ALEXANDRU TIMOC, RAFFAELE VOLPE

 

SINOSSI: La capacità di capire come combattere il bullismo a scuola. Il lavoro quotidiano per includere persone deboli e che hanno necessità di essere aiutate e affiancate. 


 

TITOLO DELL’OPERA: IO ESISTO

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEMILETTO - AVELLINO

DURATA OPERA: 22 MINUTI

REGISTA: PASQUALE DELLA PORTA, SIMONA ANNECHIARICO

LUOGO RIPRESE: MONTEMILETTO (AV)

ATTORI: CLAUDIO DI DONATO, GABRIELLA MINALE, MARCO MICERA, SIMONE BARLETTA, CRISTIAN CATALDO, CARMINA COSTANZA, SIRIA COLELLA, MARIA PIA ANNECHIARICO

 

SINOSSI: Ragazzini considerati diversi e deboli pestati fino a portare, una delle vittime, a restare in fin di vita. Questa situazione cosi delicata aprirà gli occhi dei bulli i quali si scuseranno e cercheranno di migliorare il rapporto con gli altri e con loro stessi.


 

TITOLO DELL’OPERA: LE PERLE SCARAMAZZE

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO SAMNIUM – PONTELANDOLFO

DURATA OPERA: 15 MINUTI

REGISTA: ANGELA MIRELLA CAPOBIANCO, FRANCESCA DI MATTEO

LUOGO RIPRESE: PONTELANDOLFO E FRAGNETO MONFORTE (BN)

ATTORI: DONATO ALBINI, GIOVANNI BIONDI, DOMENICO ESPOSITO, ANGELO GUERRERA, CLAUDIA GUERRERA, ANTONIO LONGO, MARTINA PERUGINI, LUDOVICA RINALDI, ALESSIO IACOVELLA

 

SINOSSI: La presenza di alunni provenienti da culture diverse non deve rappresentare segno di ostacolo ma di integrazione nell’ottica che ogni alunno è unico e irripetibile proprio come le singole perle scaramazze. La singolarità di ogni persona è l’elemento da cui partire per una educazione inclusiva che valorizzi le caratteristiche di ogni alunno per garantire, oggi e in futuro, la dignità di ogni individuo.


 

TITOLO DELL’OPERA: UNA COMUNITA’ PER INCLUDERE

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO DE FILIPPO – MORCONE (BN)

DURATA OPERA: 16 MINUTI

REGISTA: GIOVANNA LEGGIERI

LUOGO RIPRESE: MORCONE (BN)

ATTORI: ANTONELLA BETTINI, RITA CARUSO, LUCREZIA CASSETTA, GIULIA CERULO, PASQUALE CARLO, ANTONIO DI BRINO, MARTINA DI MELLA

 

SINOSSI:.  Il tema della biodiversità, una comunità attenta, la passione dei docenti e la creatività dei ragazzi al centro di un opera che pone le basi sulla capacità di inclusione all’interno del complesso sistema scolastico.


 

 

 

CONCORSO IO ESISTO – CATEGORIA BCT 10

 

 

TITOLO DELL’OPERA: SENZA COLPA

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO MASSIMO TROISI - NAPOLI

DURATA OPERA: 23 MINUTI

REGISTA: VALERIA TAVASSI 

LUOGO RIPRESE: NAPOLI

ATTORI: FRANCESCO ZANNELLA, GAMMIERI CRISTYN, CIOCE RAFFAELLA, ARCANGELO MANGIAPIA, LORENZO PUCCI, GASBARRIA TAISIA, ATAROLO LUIGI, CIOCE PATRIZIA, SCOGNAMIGLIO EMANUELA

 

SINOSSI: La percezione della distinzione tra i bambini fortunati e i bambini sfortunati, la differenza tra chi vive nell’agio e chi nasce nella povertà e nella sofferenza. Provando a chiederlo a chi ha creato il mondo “Senza Colpa” è l’effettivo spaccato della società odierna, visto e vissuto quotidianamente dai più piccoli.


  

TITOLO DELL’OPERA: BRETELLE E CAPPELLINI

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO PARITARIO ZERO DIECI – SAN PRISCO (CASERTA)

DURATA OPERA: 27 MINUTI

REGISTA: MICHELE TARALLO

LUOGO RIPRESE: SANTA MARIA CAPUA VETERE, SAN PRISCO, CASERTA

ATTORI: JACOPO DI LAURO, NICOLA DI MURO

 

SINOSSI: Il tema del bullismo e della separazione coniugale, il punto di vista dei bambini, la capacità, con la mente e gli occhi dei più piccoli di trovare proposte e soluzioni.


 

TITOLO DELL’OPERA: PIU’ FORTI CON TE

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO SAN VALENTINO TORIO (SALERNO)

DURATA OPERA: 10 MINUTI

REGISTA: TIZIANA NAPOLI

LUOGO RIPRESE: SAN VALENTINO TORIO (SALERNO)

ATTORI: NANA ABDOUL, VALENTINA RAFFONE, EMANUELA VASTOLA, JACOPO COPPOLA, CHRISTIAN PADOVANO, SALVATORE MIGLIARO

 

SINOSSI: La storia di Abdoul, un minore non accompagnato proveniente dalla Costa D’Avorio, affidato a una casa famiglia. Il desiderio da parte della nuova classe di ripercorrere la vita del nuovo compagno vivendo attraverso il racconto storie ed esperienze realmente vissute.


 

 TITOLO DELL’OPERA: DIVERSAMENTE SIMILI

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO COMPRENSIVO SANT’ANGELO A SASSO- BENEVENTO

DURATA OPERA: 10 MINUTI

REGISTA: LUIGIA GIANNOLA, ALFREDO MARTINELLI

LUOGO RIPRESE: BENEVENTO

ATTORI: GAIA CALIENNO, GIULIO CARPENTIERI, REBECCA CIULLO, GIORGIA COLLARILE, GIORGIA MAROTTI, FILIPPO SCALA, GIORGIA ZOLLO, MARTINA ZAGARESE.

 

SINOSSI: La capacità di riflettere tutti insieme sul tema dell’integrazione e conoscere, in maniera impeccabile, il concetto di inclusione in relazione al tema della disabilità. Solo in questo modo una scuola potrà essere in grado di realizzare spazi di incontro e dialogo ma soprattutto riflessione su temi oggi di particolare importanza e rilevanza.  


 

 TITOLO DELL’OPERA: LA GRANDE BELLEZZA DELLA DIVERSITA’

 

REALIZZATO DA: ISTITUTO G.SIANI – MARANO DI NAPOLI

DURATA OPERA: 12 MINUTI

REGISTA: EZIO TAFUTO

LUOGO RIPRESE: NAPOLI

ATTORI: ANNA AFFINITO, ANNA FATMA OMAR ALI

 

SINOSSI: Gli alunni mostrano il cambiamento della loro scuola all’arrivo di “amici speciali”. Ne risulta un contenitore dall’ampia gamma di offerte differenziate. E’ la scuola per tutti, la scuola che stimola e potenzia le intelligenze diverse e diviene creativa e divertente.


 

 

 

CONCORSO DIVERSAMENTE UGUALI

 

 

TITOLO DELL’OPERA: AMADOU

 

REALIZZATO DA: BEATRICE MOSCATELLI

DURATA OPERA: 10 MINUTI

REGISTA: FRANCESCA CHIARENZA E BEATRICE MOSCATELLI

LUOGO RIPRESE: PALERMO

ATTORI: AMADOU DIALLO

 

SINOSSI: La storia del ragazzo africano, Amadou, ripercorrendo la sua vita dal momento dello sbarco in Italia, dalle paure dell’ignoto, dal racconto delle migliaia di persone che ogni giorno affrontano un lungo viaggio per raggiungere il nostro Paese. Il viaggio lungo i deserti del Nord Africa, la Libia, dove è stato arrestato e torturato. L’arrivo a Pozzallo, in Sicilia, la voglia di integrarsi, di poter esprimere gratitudine verso un popolo, quello italiano, che lo ha salvato. Oggi Amadou è italiano a tutti gli effetti, frequenta la scuola italiana e parla cinque lingue.


 

TITOLO DELL’OPERA: PER ESSERE UGUALI BASTA PREMERE UN PULSANTE

 

REALIZZATO DA: ALESSIO LO SCHIAVO

DURATA OPERA: 14 MINUTI

REGISTA: ALESSIO LO SCHIAVO

LUOGO RIPRESE: SCAFATI (SALERNO)

ATTORI: ANIELLO DI RISO, LOREDANA ADRIANA MIRO, ALFREDO LA GATTA, CARMINE NAPPO, MARTINA VITIELLO, FRANCESCO COZZOLINO

 

SINOSSI: Ispirato a una storia vera, il protagonista dell’opera è affetto da sindrome di down, snobbato e maltrattato dai suoi compagni di classe. Grazie al progetto scuola-lavoro inizia un nuovo percorso in un nuovo ambiente ed è qui che, grazie alla collaborazione del suo docente, riesce a costruire oggetti tecnologici in grado di aiutare le persone che, come lui, hanno difficoltà ad esprimersi e farsi capire.


  

TITOLO DELL’OPERA: CHROMOTERAPY

 

REALIZZATO DA: GIUSEPPE ROSSI

DURATA OPERA: 15 MINUTI

REGISTA: GIUSEPPE ROSSI

LUOGO RIPRESE: MONTELLA, LIONI, CONZA DELLA CAMPANIA, LAVIANO

ATTORI: ROSARIA CIANCIULLI, GERARDO DI SANTO

 

SINOSSI: Vanessa è nata con una malattia rara che le permette di vedere il mondo solo in bianco e nero ma scopre che quando prova una forte emozione alcuni colori le appaiono alla vista. Non sa però che sono sbagliati.


 

TITOLO DELL’OPERA: PHYLUM  

 

REALIZZATO DA: GIOVANNI FORTUNATO, MARIACHIARA PALERMO, SIMONA VARCHETTA

DURATA OPERA: 14 MINUTI

REGISTA: GIOVANNI FORTUNATO

LUOGO RIPRESE: POTENZA, NAPOLI.

ATTORI: VINCENZO BONI

 

SINOSSI: Ispirato a una storia vera, racconta la vita del campione paralimpico Vincenzo Boni. Il suo habitat naturale non è la terra ma l’acqua. Come gli eroi mutanti dei fumetti Vincenzo ha fatto della sua diversità un punto di forza, trovando nell’acqua la strada per eccellere.


 

TITOLO DELL’OPERA: ESSERCI

 

REALIZZATO DA: GIUSEPPE GRANATA

DURATA OPERA: 14 MINUTI

REGISTA: GIUSEPPE GRANATA

LUOGO RIPRESE: ROMA

ATTORI: ANTONIO CASTI

 

SINOSSI: La storia di Giorgio, ragazzo affetto da una sindrome difficile da gestire e il suo rapporto con i compagni di classe e i genitori di quest’ultimi. Riuscirà ad integrarsi e a far emergere le sue qualità?